CORSO INSEGNANTI YOGA:

Riconosciuto da Yoga Alliance

International Divisione Italia®

Caposcuola Françoise Berlette e Roberto Laurenzi

In sede ed anche on line

Affrettati, la formazione Yoga continua il 22 giugno!

Corsi annuali di formazione Insegnanti Yoga in Sala, anche in live streaming e video download

EFOA *40 Anni di esperienza*

Le nostri sedi in Italia

Milano – Roma – Firenze – Bologna – Torino – Lucca Napoli – Verona – Cagliari – Terni – Mogliano Veneto

In presenza, On line, Video e formula mista.

Primo anno in SUPER PROMO

I nostri corsi riconosciuti da Yoga Alliance International Divisione Italia®, tenuti da Insegnanti con la qualifica di Experienced Registered Yoga Teacher ERYT 1500, ottenuta grazie ad una esperienza di almeno 20 anni di yoga.

EFOA HA OTTENUTO LA CERTIFICAZIONE ISO UNI 9001

L’EFOA è una delle prime Scuole ad essere certificata UNI EN ISO 9001 dal 2005. SEDE CERTIFICATA viale Eritrea 91 – 00199 Roma

Corso di Naturopatia

ARCINATURA, FEDERAZIONE ITALIANA DEL DOLCE & NATURALE

Le qualifiche dei corsi EFOA sono riconosciute in tutta Italia da Arcinatura, appartenente alla Confederazione ARCI, l’associazionismo più rappresentativo in Italia.

RICHIEDI UN CONTATTO!

Sarai richiamato da un addetto EFOA.**

    Il tuo nome (richiesto)

    Contatto Telefonico (richiesto)

    La tua email

    Provincia

    Accetto la Privacy Policy EFOA

    Roberto Laurenzi fondatore e caposcuola per YOGA con Françoise Berlette ti spiega il Corso per Insegnanti Yoga di EFOA.

    OPPURE CHIAMACI! Lun-Ven dalle 9 alle 19.

    Per qualsiasi info chiama sempre la sede centrale EFOA di Roma.

    CHIAMA 06 86326446

    Iscriviti entro il 30/06/24 e risparmia fino a €300!

    * SCONTO VALIDO sulla prima annualità. NB i costi dei corsi a più annualità sono da intendersi per anno.

    Alta Formazione

    Da 1 a 3 Anni + 2 Master + Estivo € 1.400,00 + iva /anno  anzichè € 1.700,00

    Cosa include:

    9 Incontri/annualità

    2 stage di perfezionamento (opz.)

    TITOLI RILASCIATI

    Triennio: Diploma di Insegnante Yoga con Qualifica in Yoga Terapia e Yoga Posturale

    Biennio: Diploma Operatore Yoga Basic

    Prima Annualità: Attestato di Operatore in tecniche base Yoga

    NB: a fine del triennio potrai scegliere di proseguire, con ulteriori annualità, con la Specializzazione (4°e 5° anno) e/o Master (6°e 7°)

    Scuola EFOA approfondimento, formazione e crescita personale

    La nostra scuola ti introdurrà a quattro grandi campi d’azione energetici:

    Dal Corpo alla Mente attraverso le annualità di Asana e Pranayama. Dal Prana verso il Corpo e la Mente, attraverso le annualità di Kundalini e Kriya. Dalla Mente al Corpo, attraverso le annualità di Prana Vidya, Hatha Vidya e Arte delle Sequenze. Saper condurre lezioni di pratica guidata, grazie al Seminario-Laboratorio che corona ogni annualità.

    Il nostro metodo. Per entrare subito nel vivo della materia con tanta pratica.

    Una metodologia semplice e diretta, orientata alla pratica, frutto di oltre 40 anni di esperienza, che permette di lavorare con facilità con le più potenti e diffuse tecniche di Asana, Pranayama, Meditazione, Mantra e Kriya, e che da un’ampia preparazione già con un anno di corso. Infatti, ogni annualità costituisce un sistema completo, che ti rende immediatamente operativo (puoi insegnare con successo anche dopo un solo anno), e nello stesso tempo è un modulo di un sistema più ampio che integra le varie annualità.

    Nei primi 4 fine settimana vengono forniti gli elementi fondamentali dell’annualità in corso e si diviene in grado di gestire con successo sia la propria pratica personale che un piccolo gruppo. Alla pratica sono dedicati i 2/3 di ciascuna lezione ed uno specifico Stage di 5 giorni: tutto questo permette di essere operativi in brevissimo tempo.

    Tradizione nei principi, innovazione nella pratica.

    Lo Yoga che ti proponiamo approfondisce un lavoro sul corpo, sul respiro, sul Prana e sulla mente, permettendoti di ritrovare un profondo equilibrio psico-fisico e di elevarti a livello spirituale.

    Nello Yoga tutte le cause di disagio, disarmonia e insoddisfazione della persona provengono da una non conoscenza (Avidya) del proprio essere, che genera separazione tra le varie componenti (es. mente-corpo), come afferma anche la psico-somatica.

    Entrando nel nostro Yoga inizierai a ritrovare innanzitutto un corretto contatto con il tuo corpo. Riportandovi la consapevolezza potrai apprezzare in breve tempo notevoli giovamenti a livello di scioltezza e forza fisica, ritardando gli effetti dell’invecchiamento.

    Imparando a percepire e controllare il respiro questi effetti saranno ulteriormente valorizzati. Approfondendo il tuo percorso, scivolerai nella conoscenza degli aspetti pranici più sottili, riuscendo a comandare la forza vitale, a potenziare lo stato di salute e a vivere più correttamente il rapporto con le tue emozioni.

    Nello stesso tempo verrai guidato verso la conoscenza della mente e del mondo del pensiero, divenendo capace di liberarti dai complessi e dai condizionamenti che pregiudicano la libertà nelle scelte e la lucidità nell’affrontare la vita.

    Aprendoti a questo Yoga, saprai equilibrare con facilità mente e corpo, soddisfare le tue esigenze spirituali e padroneggiare le varie tecniche, rendendo globale la tua preparazione.

    I nostri corsi di Yoga ti permettono di:

    • conoscere in profondità tutti gli aspetti più importanti di asana,  pranayama, meditazione e filosofia
    • acquisire gli strumenti pratici per insegnare con successo e  facilità
    • acquisire un’ottima preparazione e perfezionamento personali che  ti guiderà nella tua crescita interiore
    • abbracciare un ampio ventaglio di tecniche, mettendole in  sinergia
    • scegliere il percorso riconosciuto da Yoga Alliance®-Italia/International, ottenendo un titolo che aggiunge ulteriore prestigio alla tua formazione.

    Clicca qui per il programma dettagliato.

    Hatha Vidyâ – Prima Annualità 2022/23

    Lo Hatha Yoga Pradîpikâ afferma che l’âsana è tale solo quando comprenda in se anche il prânâyâma e la concentrazione.
    Ma gli âsana sono spesso sviliti a semplici esercizi propedeutici alla meditazione, a ginnastica raffinata, ma priva di prospettive elevate. Lo hatha vidyâ riporta gli âsana nella loro prospettiva più corretta, presentandoli come una vera e propria “meditazione corporea”, ancora più profonda e intensa delle classiche meditazioni esclusivamente mentali.
    Di tutto ciò ne beneficia il nostro corpo (inteso come insieme psico-fisico), che finalmente viene percepito nella sua essenza reale, non più solo immaginato e utilizzato.

    Programma dell’annualità 2022-23

    PRATICA:

    • Principi generali della pratica dello yoga: consapevolezza, propriocezione, atteggiamenti posturali, presenza, respiro, lucidità.
    • Tecniche di purificazione di preparazione alla pratica: scarichi tensionali – rilasciamento delle tensioni psico-fisiche – pratiche dinamiche e respiratorie.
    • Le qualità del respiro nello yoga: la dinamica dei movimenti del respiro nella pratica dello yoga e nella quotidianità.
    • Âsana – caratteristiche generali: – il movimento dinamico preparatorio – dal movimento alla fase statica – il movimento del respiro e l’âsana – la base di appoggio – controindicazioni.
    • Âsana nell’Hatha Vidyâ: la consapevolezza e il risveglio del respiro nella pratica degli l’âsana.
    • Qualità della pratica: differenza tra somma di posizioni e sequenza come sintesi sinergica – continuità- flusso armonico tra una posizione e l’altra – fasi di passaggio tra una posizione e l’altra – i movimenti intermedi – il respiro come elemento di legame.
    • Hatha Vidyâ e Meditazione: tecniche di consapevolezza e gestione del pensiero in rapporto al corpo – la Vidya, la lucidità e pienezza mentale.
    • Pratica e conduzione di sequenze.

    TEORIA:

    • Il concetto di Hatha e di Vidyâ.
    • Relazioni tra corpo, pranâ, pensiero.
    • Assumere una forma = incarnare un atteggiamento – differenza tra posizione e asanâ.
    • Mondo esterno/ mondo psichico interno: mondo della quantità/ mondo della qualità.
    • Le fasi dell’asanâ – le fasi di una sequenza
    • La Meditazione nell’Hatha Yoga e nelle tradizioni che sostengono le varie forme di yoga. La mente, il pensiero, l’uso della sensorialità nel quotidiano e nello yoga. il pensiero inconsapevole, passivo e disordinato del quotidiano – pratiche per rendere il pensiero consapevole, attivo e ordinato.

    Arte delle Sequenze – Seconda Annualità 2023/24

    Le sequenze sono considerate come un insieme di âsana separati, ben accorpati tra loro, ciascuno dei quali si realizza all’interno di uno spazio temporale indipendente.
    Ma, all’interno di questi piccoli spazi, la concentrazione mentale non ha modo né tempo di approfondirsi.
    Il krama vidyâ (l’Arte delle Sequenze) fonde e fa fluire una posizione nell’altra, realizzando una ininterrotta continuità meditativa che, protraendosi per tutta la durata della sequenza, consente di attingere ai più elevati stati di coscienza.
    Il praticante non abbandona mai un âsana, ma scivola nel successivo rimanendo assorbito ed aumentando la concentrazione; realizzare tutto questo è meditare con il corpo, un aspetto molto potente dello yoga.

    Pranayama – Terza Annualità 2024/25

    L’hatha yoga considera il respiro come l’unione mente-corpo: ogni stato d’animo è connesso al respiro e ogni somatizzazione corporea si esprime attraverso il respiro.
    Il prânâyâma rappresenta lo “stato dell’arte” del respiro e di tutto ciò che è ad esso connesso: energia vitale (prâna), emozioni, sensazioni, pulsioni, sentimenti.
    Controllare e padroneggiare il soffio (in sanscrito = “prânâyâma”) consente di divenire coscienti del respiro vitale e dei suoi effetti psicosomatici, potenziandoli ed indirizzandoli, quindi di controllare la mente.
    L’annualità è impostata su sequenze di hatha yoga che partono dal respiro per arrivare alla profondità e alla potenza del prânâyâma.
    Gli elementi teorici e filosofici sono di supporto ad una comprensione più estesa e profonda del prânâyâma.

    Asana – Quarta Annualità 2025/26

    Âsana, letteralmente significa “star seduto”, vale a dire che la sua natura fondamentale è di assestarsi in una posizione comoda e a lungo, per agire al suo interno con la partecipazione attiva della mente e l’uso raffinato della respirazione. Secondo i testi antichi, praticare gli âsana, porta al ringiovanimento e al potenziamento della forza interiore.
    Il praticante acquista nuovi schemi corporei ripristinando la padronanza e il riequilibrio della sua gestualità.
    La conoscenza e il controllo del corpo porterà l’allievo ad una nuova consapevolezza di se stesso, ottenendo un profondo senso di calma e di centratura.
    Durante l’anno si svilupperanno anche gli aspetti teorici e pratici della meditazione secondo i principi della Filosofia Indiana e i concetti racchiusi nei principali termini sanscriti dello Hatha Yoga.
    Queste tecniche avranno un’azione sinergica fondamentale per l’approfondimento della consapevolezza degli âsana e dei loro benefici.

    Chakra e Kundalinî nell’Hatha Yoga – Quinta Annualità 2026/27 – Master

    PRATICA:

    • Principi generali della pratica dello yoga: consapevolezza, propriocezione, atteggiamenti posturali, presenza.
    • Tecniche di purificazione e preparazione alla pratica: scarichi tensioni – rilasciamento delle tensioni psico-fisiche – pratiche dinamiche.
    • Âsana – caratteristiche generali: – il movimento dinamico preparatorio – la presa dell’âsana – il respiro nell’âsana – la base di appoggio – controindicazioni.
    • Analisi e pratica dei singoli âsana: studio e pratica degli âsana di base e i loro effetti psico-fisici e mentali.
    • Âsana nel Kundalini Yoga: pratica di âsana per l’attivazione delle qualità dei chakra.
    • Il respiro e il Prânâyâmâ: uso del respiro per aumentare la vitalità e gestire la mente – i ritmi del Prânâyâmâ per l’attivazione delle qualità dei chakra.
    • Meditazione: tecniche di consapevolezza e gestione del pensiero.
    • Mantra, Yantra: uso dei suoni e delle visualizzazioni per l’attivazione delle qualità dei chakra
      dall’Hatha Yoga al Kundalinî Yoga: Sequenze per l’attivazione delle qualità dei chakra.

    PRINCIPI per la comprensione della pratica

    Studio delle qualità dei Chakra:
    – stabilità e solidità: Muladhara
    – duttilità, piacere, armonia: Swadhisthana
    – attivazione del fuoco della vita: Manipura
    – leggerezza, libertà, mobilità: Anahata
    – presenza e gestione dello spazio: Vishuddi
    – lucidità mentale: Ajna
    – aspetti simbolici dell’âsana

    Kundalinî Yoga: Nel nostro corpo, alla base della colonna, dorme arrotolata la potenza cosmica (shakti), mantenendo l’uomo soggetto alle forze della natura.  
Lo yoga della potenza risveglia la shakti, permettendole di risalire la “via regia” lungo la colonna sino a traboccare nel “loto dai mille petali”, sulla sommità del cranio.
Per raggiungere questo obiettivo il kundalinî yoga opera con gli altri sei chakra, con le tre nadî principali: idâ, pingalâ e sushumnâ e con il prâna, la forza vitale primaria che sorregge la nostra esistenza, il nostro pensiero e il nostro essere.
Teoria e pratica dell’annualità sono rivolte a questo obiettivo, con l’aggiunta, nei primi incontri del corso, di 6 sequenze di hatha yoga ben equilibrate adatte all’insegnamento.

    Kriya nell’Hatha Yoga – Sesta Annualità 2027/28  – Master 2° livello

    La forma di yoga più adatta alla nostra epoca, kali yuga, è proprio il kriyâ yoga, lo yoga in cui mente e respiro si mettono in sincronia con i “circuiti cosmici”, veicolando l’energia vitale ovunque nel corpo.
    Questa pratica agisce in profondità nell’essere, purificandolo a livello fisico, pranico e mentale, e predisponendolo al contatto con le forze cosmiche in lui celate.
    E’ una pratica completa, coinvolgente ed estremamente efficace, che ottiene risultati con sorprendente rapidità.
    Riportando la mente alla sua condizione di velocità, leggerezza e armonia naturali, lo stato di salute ne trova notevole giovamento.
    Il programma è centrato sull’apprendimento del sistema completo dei 20 Kriyâ ed integrato con purificazioni (shat-karman), sequenze e meditazioni preparatorie.

    Hatha Yoga e Prana Vidyâ – Settima Annualità 2028/29  – Master 3° livello

    L’Arte del Respiro che rende agile, piacevole e spontanea la pratica di sequenze e dona benessere, equilibrio, tranquillità.

    Nell’annualità vengono proposte numerose sequenze, praticate sfruttando i profondi segreti dell’arte del respiro. I potenti effetti rivitalizzanti, l’equilibrio mentale e l’eliminazione rapida di tensioni rendono queste pratiche estremamente gradevoli ed efficaci per il benessere quotidiano.
    La pratica dell’annualità è utilizzabile con soddisfazione tanto per la pratica personale, che per condurre lezioni di gruppo e invididuali con successo.
    Struttura delle lezioni: un incontro al mese nell’intera giornata di sabato o domenica, accompagnato da un seminario estivo di 5 giorni (facoltativo, secondo la formula prescelta). Sono disponibili i calendari di tutte le sedi EFOA, dove i corsi partiranno a breve.

    Programma dell’annualità 2028-29

    PRATICA:

    • Principi generali della pratica dello yoga: consapevolezza, propriocezione, atteggiamenti posturali, presenza, respiro, lucidità.
    • Tecniche di purificazione di preparazione alla pratica: scarichi tensionali – rilasciamento delle tensioni psico-fisiche – pratiche dinamiche e respiratorie.
    • Le qualità del respiro nello yoga: la dinamica dei movimenti del respiro nella pratica dello yoga e nella quotidianità.
    • Âsana – caratteristiche generali: – il movimento dinamico preparatorio – dal movimento alla fase statica – il movimento del respiro e l’âsana – la base di appoggio – controindicazioni.
    • Âsana nel Prana Vidya: la consapevolezza e il risveglio del respiro nella pratica degli l’âsana.
    • Il respiro e il Prânâyâmâ: uso del respiro per aumentare la vitalità, il metabolismo e gestire la mente – il respiro e il movimento del Prânâ.
    • Prana Vidya e Meditazione: tecniche di consapevolezza e gestione del pensiero – la Vidya, la lucidità e pienezza mentale.
    • Pratica e conduzione di sequenze.

    TEORIA:

    • Il Pranâ: caratteristiche, qualità, relazione con la vitalità e il benessere psico-fisico.
    • Relazioni tra corpo, pranâ, pensiero
    • Vidyâ e le qualità della mente: lucidità, agilità, intuizione.
    • Anatomia e fisiologia del respiro e la rigenerazione respiratoria nello yoga
    • Mondo esterno/ mondo psichico interno: influenze e interazioni reciproche.
    • Le fasi del respiro negli asanâ
    • Ritenzioni, sospensioni, Kumbhaka nella pratica degli asanâ

    A proposito del Prāna Vidyā
    In questa fantastica annualità scopriremo come la Mente (Vidyā) entra in relazione con simbiotica con le Posizioni (Āsana) e con la Forza Vitale (Prāna) consentendoci di esprimere tutto il nostro potenziale, a livello corporeo, fisiologico e mentale, realizzando l’integrazione di tutte le forme di Yoga.
    La Vidyā è una conoscenza diretta che non ha bisogno di conoscenza precedente, né di ragionamenti, in quanto consiste in quella comprensione diretta che si realizza quando finalmente “vediamo” e “comprendiamo” in un attimo quel che sino ad allora ci risultava confuso e poco comprensibile.
    Osservando il corpo, il respiro e la mente attraverso la Vidyā, noi entreremo in contatto spontaneo con i principi e i meccanismi che regolano il nostro insieme psicosomatico, rendendo semplicissima e immediata la realizzazione di Āsana (Posizioni), Prāṇāyāma (controllo della Forza Vitale) e di Dhāraṇā (Concentrazione, Meditazione, Presenza nel qui e ora), realizzando quanto affermato dallo Haṭhayoga Pradipika (La lampada dello Hatha Yoga): “Non c’è āsana senza prāṇāyāma e dhāraṇā, non c’è prāṇāyāma senza āsana e dhāraṇā, non c’è dhāraṇā senza āsana e prāṇāyāma).
    Così, con semplicità e immediatezza, realizzeremo da subito e senza sforzo ogni tipo di esercizio, da qulli più semplici a quelli più complessi, realizzando la Presenza (Upasthiti) di noi e di ciò che ci circonda.
    E tutto questo sin dalla prima lezione.
    E per completare quanto questo corso vi offre, vi assicuriamo che già questa sola annualità vi permetterà di insegnare con successo.
    Ad ultimo possiamo aggiungere che questo corso è stato strutturato con l’esperienza derivata dalla formazione di più di 10.000 Insegnanti di Yoga che Françoise Berlette (v. Curriculum – clicca) effettua da più di 45 anni e Roberto Laurenzi (v. Curriculum – clicca) da più di 41.

    Il metodo EFOA:  un metodo efficace che ti rende operativo da subito!

    Una metodologia semplice e diretta, orientata alla pratica, frutto di oltre 40 anni di esperienza, che permette di lavorare con facilità con le più potenti e diffuse tecniche di Asana, Pranayama, Meditazione, Mantra e Kriya, e che da un’ampia preparazione già con un anno di corso. Infatti, ogni annualità costituisce un sistema completo, che ti rende immediatamente operativo (puoi insegnare con successo anche dopo un solo anno), e nello stesso tempo è un modulo di un sistema più ampio che integra le varie annualità.

    Nei primi quattro weekend vengono forniti gli elementi fondamentali dell’annualità in corso e si diviene in grado di gestire con successo sia la propria pratica personale che un piccolo gruppo.
    Alla pratica sono dedicati i 2/3 di ciascuna lezione ed uno specifico stage di cinque giorni: tutto questo permette di essere operativi in brevissimo tempo.

    La metodica innovativa del sistema neuronale: tutte le materie collegate tra loro

    Quarant’anni di esperienza ed un’innovativa e rivoluzionaria metodologia pedagogica, ci hanno permesso di integrare tutte le materie che costituiscono il nostro corso in un Sistema Neuronale, nel quale ogni singolo elemento è collegato e strettamente interrelato a tutti gli altri, in maniera analoga alle cellule nervose che si collegano tramite le sinapsi a tutte le altre cellule.

    Il nostro sistema insegna a mettere in relazione tutti gli elementi tra loro, a combinarli sapientemente ed a metterli in sinergia, amplificandone l’efficacia.
    Dovendo gestire meno nozioni, ragionerai di più, opererai con straordinaria facilità e raggiungerai prima e più efficacemente l’obiettivo, attraverso un sistema semplice, che arriva diritto allo scopo.
    Attraverso questo modello, saprai insegnare a realizzare facilmente ogni posizione, ogni pranayama ed ogni kriya e purificazione, ad attuare ogni tipo di meditazione, anche la più complessa, oltre a comprendere ogni sottigliezza della Filosofia e del Pensiero Indiani.

    Le linee direttrici della nostra scuola

    La nostra scuola ti introdurrà a quattro grandi campi d’azione energetici:

    Dal Corpo alla Mente attraverso le annualità di Asana e Pranayama.
    Dal Prana verso il Corpo e la Mente, attraverso le annualità di Kundalini e Kriya.
    Dalla Mente al Corpo, attraverso le annualità di Prana Vidya, Hatha Vidya e Arte delle Sequenze.

    Lo yoga che ti proponiamo

    Lo Yoga che ti proponiamo approfondisce un lavoro sul corpo, sul respiro, sul prana e sulla mente, permettendoti di ritrovare un profondo equilibrio psico-fisico e di elevarti a livello spirituale.

    Nello Yoga tutte le cause di disagio, disarmonia e insoddisfazione della persona provengono da una non conoscenza (avidya) del proprio essere, che genera separazione tra le varie componenti (es. mente-corpo), come afferma anche la psico-somatica.
    Entrando nel nostro Yoga inizierai a ritrovare innanzitutto un corretto contatto con il tuo corpo. Riportandovi la consapevolezza potrai apprezzare in breve tempo notevoli giovamenti a livello di scioltezza e forza fisica, ritardando gli effetti dell’invecchiamento.

    Imparando a percepire e controllare il respiro questi effetti saranno ulteriormente valorizzati. Approfondendo il tuo percorso, scivolerai nella conoscenza degli aspetti pranici più sottili, riuscendo a comandare la forza vitale, a potenziare lo stato di salute e a vivere più correttamente il rapporto con le tue emozioni.

    Verrai guidato verso la conoscenza della mente e del mondo del pensiero, divenendo capace di liberarti dai complessi e dai condizionamenti che pregiudicano la libertà nelle scelte e la lucidità nell’affrontare la vita.
    Aprendoti a questo Yoga, saprai equilibrare con facilità mente e corpo, soddisfare le tue esigenze spirituali e padroneggiare le varie tecniche, rendendo globale la tua preparazione.

    Lo yoga, la mente, il metodo di insegnamento della scuola insegnanti yoga EFOA.

    Un’ introduzione allo yoga, integrata dalla intervista a Françoise Berlette, caposcuola del corso insegnanti yoga e fondatrice di EFOA, che spiega il metodo di insegnamento e il tipo di yoga che la scuola propone.

    EFOA allestisce corsi in aula e in diretta streaming, in cui puoi condividere la tua presenza con gli altri allievi e l’insegnante, ma puoi anche scaricare i video per apprendere con i tuoi tempi.

    I Corsi di formazione di EFOA possono essere seguiti a scelta in aula, in diretta streaming e in video download, per chi non ha facoltà di frequentare sempre di persona, per tutte le annualità, compresa quella in corso.

    Condividi la tua presenza online con la classe in aula in piena sicurezza o in diretta streaming. E Rivedi comunque la lezione grazie ai video da scaricare.

    Sei sempre tu a decidere come e quando frequentare, lezione per lezione, in totale libertà.

    Le tre modalità sono interscambiabili e i corsi sono riconosciuti per l’insegnamento al pari dei corsi in aula.

    IL CORSO ONLINE COMPRENDE:

    9 video da 7/8 ore ciascuno

    materiale didattico digitale

    possibilità di frequentare dal vivo

    download video

    tutti i riconoscimenti del corso in aula

    VIDEO SCARICABILI

    Se acquisti il corso a distanza potrai scaricare le varie annualità dei video dei corsi EFOA e rivederli comodamente quando e dove vuoi.

    LEZIONI LIVE STREAMING

    La modalità WEBINAR ti consente di seguire in diretta video la lezione e di condividere la tua presenza con tutti gli altri allievi e l’insegnante.

    DISPENSE DIGITALI

    Potrai scaricare e stampare a casa tua lo stesso materiale didattico che viene fornito nei corsi in aul

    Non siamo NOI A DIRLO:

    Sono iscritta al terzo anno del corso insegnanti yoga presso EFOA. E’ una scuola fantastica, mette assieme tradizione ed innovazione metodologica, gli insegnanti preparati e motivati, l’accompagnamento costante e preciso. Pratico yoga da più di vent’anni, EFOA però mi ha aperto un mondo nuovo.

    Paola Cosolo Marangon
    Formatrice e consulente educativa – Centro Psicopedagogico per l’Educazione e la gestione dei conflitti, Piacenza

    Ho conosciuto EFOA allo YogaFestival di Milano, 4 anni fa.

    Da lì ho iniziato un percorso di formazione che ha cambiato la mia vita…

    Grazie ai bravissimi insegnanti!

    Mara Rossi Insegnante Yoga, Milano

    Seguo con piacere da due anni il corso di Alta Formazione per Insegnanti Yoga presso Efoa a Firenze, vorrei complimentarmi con tutto il corpo docente per la preziosa cura con cui sviluppano i temi relativi al corso arricchendoli di testimonianze reali e non meramente dottrinali.
    Oltre ad apprendere la materia svolta il vostro è un percorso formativo che migliora la vita personale arricchendola notevolmente.

    Alessandra Impiegata commerciale, Empoli

    CONTATTACI ORA PER ESSERE RICHIAMATO

    Un nostro addetto ti contatterà, senza impegno da parte tua,per aiutarti nella scelta del corso più adatto alle tue esigenze.